Analisi dal 23 al 27 aprile

L'indice italiano
Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » sab apr 21, 2018 4:19 pm

La scadenza aprile si è chiuso portandosi dietro un discreto fardello di call 23000 e 23500 finite in the money e coperte da dal future.
Questo movimento analizzato per tutta la settimana ha portato i prezzi a forzare ogni giorno su nuovi massimi.

Passando ad analizzare le movimentazioni, sia del giorno 20 che i differenziali totali di tutta la settimana non possiamo far altro che rimarcare come gli operatori stiano movimentando sempre più open interest del future, put scadenza maggio su strike 23500 (ricordo che per la put call ratio e lo stacco dei dividendi la scadenza maggio quota circa 500 punti più del future che è al netto dei dividendi).
Impressionante è la movimentazione su settembre di più di 40000 contratti Call a strike 23000 - 24000 - 25000.
Da segnalare, sempre su settembre che la funzione di ripartizione è in trading range +/- 40% tra 21500 e 23500,: siamo quindi, su quella scadenza, nella cosidetta area di indifferenza.
A voi le immagini che rendono molto bene l'idea di rischio rialzo che sta scontando il mercato.
oifuture.JPG
oifuture.JPG (59.71 KiB) Visto 1599 volte
20maggio.JPG
20maggio.JPG (46.83 KiB) Visto 1599 volte
1620maggio.JPG
1620maggio.JPG (51.17 KiB) Visto 1599 volte
20giugno.JPG
20giugno.JPG (61.1 KiB) Visto 1599 volte
1620giugno.JPG
1620giugno.JPG (59.96 KiB) Visto 1599 volte
20settembre.JPG
20settembre.JPG (54.33 KiB) Visto 1599 volte
1620settembre.JPG
1620settembre.JPG (58.77 KiB) Visto 1599 volte
totali settembre.JPG
totali settembre.JPG (74.12 KiB) Visto 1599 volte
rip sett.JPG
rip sett.JPG (113.37 KiB) Visto 1599 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » mar apr 24, 2018 8:14 am

Buongiorno, quasi niente di nuovo da segnalare sul fronte open interest.
Su maggio assistiamo alla chiusura di put otm a strike 22000, su Giugno, oltre che a put 22000 sono state chiuse 438 call strike 24000. E' invece su settembre che stiamo assistendo ad una forte movimentazione: apertura di 3260 contratti di nuove put a strike 22000 e conseguente chiusura di ben 6690 call a strike 24000.
La vera novità è comunque che, a fronte del nuovo massimo battuto ieri, abbiamo invece un lieve calo di open interest del future che passano da 49343 a 49047, niente di eclatante ma le prese di profitto ed il conseguente indebolimento di un mercato avvengono sempre così: gli operatori che si ritengono soddisfatti iniziano a chiudere i contratti ed a togliere benzina al mercato. Quando i prezzi fanno nuovi massimi e gli open interest iniziano a diminuire bisogna prestare la massima attenzione, potrebbe essere un chiaro segnale di fine corsa.
Mi aspetto comunque un tentativo in area 23900, lì vedremo se i future aumenteranno o diminuiranno: nel primo caso potrebbe essere probabile la prosecuzione del trend in atto, nel secondo caso è invece più probabile un indebolimento del trend in atto.
Comunque due immagini sono meglio di tante parole.
chart.JPG
chart.JPG (146.34 KiB) Visto 1578 volte
future.JPG
future.JPG (59.47 KiB) Visto 1578 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » mer apr 25, 2018 9:22 am

25 APRILE

Vediamo come ha reagito il mercato alla chiusura negativa di ieri.
Sulla scadenza Maggio gli operatori hanno aumento open interst sul lato put a strike 21000. Stessa cosa sulla scadenza Giugno dove lo strike è invece a 21500. Niente da segnalare sul lato call.

Importante è invece la lettura dell'open interest correlata alla funzione di ripartizione della prima scadenza.
Ieri i futures sono aumentati di oltre 2000 contratti passando da 49047 a 51793.
La funzione di ripartizione su maggio con i prezzi indice scremati dai dividendi ci riporta una situazione dove le call a 24000 sono diventate Itm oltre il 70%.
E' quindi palese che i contratti di future sono utili per la copertura delle tantissime call e che l'ingresso di put otm sostiene i futures ed i margini.

Visti i numeri mi aspetto un mercato con movimenti molto ampi e probabilmente votato al rialzo. Ma attenzione sempre, il future è un'arma velocissima da mettere come da togliere.
24maggio.JPG
24maggio.JPG (54.66 KiB) Visto 1571 volte
24giugno.JPG
24giugno.JPG (54.55 KiB) Visto 1571 volte
open interest 24.JPG
open interest 24.JPG (47.87 KiB) Visto 1571 volte
ripartizione maggio.JPG
ripartizione maggio.JPG (61.46 KiB) Visto 1571 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » mer apr 25, 2018 4:52 pm

Veloce aggiornamento della posizione in long strangle.
Apertura di 2 long future a 23320 e 23360, vendita di 2 call giugno con prezzo medio di 115 e posizionato stop per un solo future al prezzo 23320.
posizione 25maggio.JPG
posizione 25maggio.JPG (107.5 KiB) Visto 1561 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » mer apr 25, 2018 5:52 pm

Aggiornamento sul Close.
In chiusura abbiamo monetizzato la plusvalenza derivata dai due future ed abbiamo azzerato il delta in attesa della giornata di domani e della lettura degli open interest per cercar di capire dove stanno mettendo e/o togliendo rischio gli operatori.
Attesa.JPG
Attesa.JPG (93.94 KiB) Visto 1554 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » mer apr 25, 2018 6:00 pm

Ricordo che la strategia di partenza è stata aperta la scorsa settimana in prossimità del livello Swing segnalato a 23090.
Anche se si trova nei post aperti a tutti la ripropongo come era in origine: un long strangle di 3 put 21500 e 2 call 24000 con un costo complessivo di 1820 che oggi, con piccoli interventi di future ed opzioni è diminuito a 1145 euro.
longstrangle.JPG
longstrangle.JPG (100.47 KiB) Visto 1552 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » gio apr 26, 2018 7:52 am

26 APRILE.

Sul mercato delle opzioni, nelle tre scadenze Maggio, Giugno e Settembre, gli unici movimenti di rilievo sono avvenuti solo sugli strike di put, 21500 su Settembre con un aumento di 1940 contratti e 23500 su Maggio con un aumento di 636 contratti.
Sul fronte Open Interest del future, che è il vero motore dei prezzi, anche per oggi osserviamo un aumento di contratti che passano da 51793 a 52020. Neppure questo ritracciamento dei prezzi ha scalfito l'intenzione di proteggere le call 23500 e 24000 che si trovano al 50/70% della ripartizione in area itm.
In sintesi, gli operatori stanno prezzando un aumento delle quotazioni ed usano il future come leva di protezione di posizioni in opzioni in sofferenza.

Per far comprendere meglio le dinamiche del mercato posterò solo una immagine, quella dell'indice con time frame settimanale.
Ci troviamo in un area di prezzi molto importante, gli operatori da qua stanno prendendo posizioni e la conferma la abbiamo dal forte aumento degli open interest del future che in pochi giorni sono passati da 40000 ad oltre 50000.
Il mercato non rimarrà fermo a lungo e prenderà obbligatoriamente una direzione netta, o continuerà il rialzo oppure, se inizieranno a chiudere open interest sul future, i prezzi rientreranno nella cosidetta "area di indifferenza" che si trova all'interno del +/- 30% della figura di ripartizione. Tradotto in prezzi tra 21500 e 23000 di prezzo future giugno.
Grafico.JPG
Grafico.JPG (139.82 KiB) Visto 1546 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » gio apr 26, 2018 2:14 pm

Aggiornamento operativo:
Apertura al rialzo di due mini future a 23490 e chiusura di un mini a 23600.
Rimaniamo esposti di un mini al rialzo in attesa delle parole di Draghi.
Ricordate che in portafoglio abbiamo uno strangle comprato la settimana passata di put 21500 e call 24000 sulla scadenza giugno. Nel frattempo abbiamo lavorato long e short i future e per abbassare la spesa abbiamo venduto due call giugno a strike 24500 rimanendo poi long di 1 minifuture con un prezzo di carico 23490.
Confidiamo che dopo la conferenza stampa della Bce la volatilità prezzata sulle call 24500 rientri e permetta un ulteriore abbassamento del prezzo e del rischio.
Per adesso, comunque, il mercato è stato coerente con la lettura dei suoi open interest.
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » gio apr 26, 2018 2:39 pm

Chiuso anche il secondo long future a 23615.
Rimaniamo con uno straddle comprato parzialmente mitigato dalla vendita due call dietro i prezzi.
Tecnicamente dalla figura di partenza, fra future e opzioni vendute abbiamo portato il rischio da 1820 a 945.
26aprile.JPG
26aprile.JPG (94 KiB) Visto 1533 volte
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Avatar utente
BrunoN
Autore
Autore
Messaggi: 141
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

Re: Analisi dal 23 al 27 aprile

Messaggio da BrunoN » gio apr 26, 2018 5:48 pm

Oggi sono stati movimentati solo i future per bilanciare e mitigare e/o forzare il delta della strategia.
In chiusura nuovo ingresso di due long future e nuova situazione grafica della strategia
close.JPG
close.JPG (237.99 KiB) Visto 1527 volte
.
Chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile.

Rispondi