S&P 500 reagisce da supporti e forma "meeting line"

Analisi tecnica sullo S&P500
Rispondi
claudiac
Autore
Autore
Messaggi: 71
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:41 am

S&P 500 reagisce da supporti e forma "meeting line"

Messaggio da claudiac » ven dic 07, 2018 8:58 am

Chiude poco sotto il riferimento l’S&P 500 a 2695,95 punti (-0,15%) recuperando terreno dopo la dirompente discesa vista tra martedì e la prima parte della seduta di ieri. La nuova correzione avviata questa settimana ha cancellato completamente il tentativo di rimbalzo partito a novembre e ha ricondotto le quotazioni al test dei minimi di novembre a 2630 (minimo intraday a 2621 circa). Quella disegnata dall’indice americano nelle ultime due sedute a ridosso dei supporti critici a 2600 circa è una figura "meeting lines" che di norma si rivela essere solo una pausa del trend in atto, in questo caso il sell-off delle ultime sedute. Se area 2600 dovesse saltare i venditori avrebbero la strada spianata almeno verso i minimi toccati nella prima parte dell’anno, tra 2532/2553. Tale circostanza metterebbe a dura prova la tendenza rialzista di lungo termine aumentando le possibilità di un affondo fino a quota 2459 per la ricopertura del gap rialzista dell’11 settembre 2017. Per intravedere segnali di ripresa saranno invece necessari movimenti oltre 2730 circa, 50% della candela “marubozu” disegnata martedì.

Sp500_06122018.png
Sp500_06122018.png (8.55 KiB) Visto 328 volte

Rispondi